Malore in garage, muore a 55 anni Aurelio Bringhenti

LUZZARA. Aurelio Bringhenti, 55 anni e agricoltore, è morto nella notte tra giovedì e ieri, intorno a mezzanotte, stroncato da un infarto. È stato trovato dalla compagna privo di vita, a bordo dell’auto che stava mettendo in garage.

La donna aveva sentito l’auto arrivare, ma poi si è insospettita perché il motore è rimasto acceso troppo a lungo. Aurelio aveva infatti l’abitudine di tenere la macchina in moto solo per il tempo necessario di scaricare alcune cose.


La famiglia era già stata colpita da un grave lutto nel dicembre dello scorso anno quando l’80enne Bruno Bringhenti, zio di Aurelio, era stato investito da un bovino che gli aveva procurato gravi traumi, a causa dei quali, otto giorni dopo l’infortunio, è deceduto.

La sorella Laura, dipendente del Comune di Luzzara, è una maschera di dolore e con la voce rotta dal pianto racconta la tragedia: «È successo tutto in pochi minuti. Aurelio era uscito con la sua famiglia, avevano giocato e scherzato tutta sera. Prima che facesse troppo tardi ha accompagnato la figlia Viola a Viadana, dove abita. Ha fatto appena in tempo a tornare e a mettere l’auto in garage quando è stato colto da questo malore». «Il figlio Victor ha provato a rianimarlo – spiega, con grande dolore – dato che aveva fatto il corso di soccorritore volontario, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare».

Inutile anche l’intervento del 118 arrivato in pochi minuti nell’azienda agricola di via Malgarina 3.

Sul posto sono arrivati anche i carabinieri del nucleo radiomobile di Guastalla che hanno accertato le cause del decesso. «Era un burlone ma anche un gran lavoratore – racconta ancora la sorella Laura – E amava tanto la sua famiglia».

Cordoglio alla famiglia è stato espresso, a nome di tutta l’amministrazione comunale, dalla sindaca Elisabetta Sottili e dai colleghi di lavoro di Laura.

Aurelio Bringhenti lascia nel dolore la compagna Elisa, i figli Victor e Viola, la mamma Adriana e il papà Italo, la sorella Laura e la nipote Caterina. I funerali si svolgono stamattina alle 9.30 partendo dall’abitazione di via Malgarine 3 per la chiesa parrocchiale. Dopo la messa la salma verrà sepolta nel cimitero locale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA