Sfida a tre per la poltrona di sindaco

Per essere rieletto, il primo cittadino uscente Manari dovrà superare il “volto nuovo” Ferretti e il veterano Bargiacchi

VENTASSO. La sfida elettorale del 3 e 4 ottobre prossimo vede in lizza tre candidati al ruolo di sindaco del Comune di Ventasso. Alle imminenti elezioni amministrative – che in provincia di Reggio Emilia coinvolgono i Comuni di Casina, Castellarano, San Martino in Rio e Ventasso – il sindaco uscente Antonio Manari punta a farsi leggere per il secondo mandato. Per Manari, che guida la lista “Ventasso Insieme”, la base su cui rilanciare è quanto stato fatto in questi cinque anni di amministrazione, i primi del Comune di Ventasso dopo l’unificazione dei Comuni di Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto. Enrico Ferretti, 45 anni, residente a Cerreto Alpi, artigiano e direttore della scuola di sci di Cerreto Laghi, si presenta alla guida della lista “Siamo Ventasso”. Il terzo sfidante è un veterano della politica: Paolo Bargiacchi, già sindaco di Villa Minozzo, Baiso e Collagna, che ora guida la lista “Vivere Ventasso”.