San Polo, a fuoco la taverna di una villetta

L'intervento dei vigili del fuoco a San Polo

L'incendio è scoppiato questa mattina, a dare l'allarme gli stessi proprietari che sono usciti in strada senza riportare danni. La casa risulta parzialmente inagibile

SAN POLO. Hanno sentito un forte odore di bruciato, poi hanno visto il fumo risalire dal piano terra. Sono subito usciti di casa e hanno chiamato il 115: stava andando a fuoco la tavernetta.

L'incendio è scoppiato questa mattina a San Polo, in una villetta situata in via Kennedy. I proprietari di casa di sono accorti del fumo poco prima delle 8.30 e hanno dato l'allarme.

Sul posto sono arrivate una squadra di vigili del fuoco da Sant'Ilario e l'autobotte da Reggio. Le operazioni di spegnimento sono durate un paio d’ore. Sul posto anche i carabinieri di Castelnovo Monti.

Con ogni probabilità le fiamme sono state causate dal cortocircuito di un frigo. La tavernetta è stata distrutta, ma grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco l'incendio non si è propagato ad altri locali. La casa risulta tuttavia parzialmente inagibile perché anche il soffitto della tavernetta è stato danneggiato: si dovrà verificare che non sia stata compromessa la stabilità dell'intera casa.