Ruba quattro felpe ai Petali, arrestato

Il 24enne è stato sorpreso dall'addetto alla sicurezza del negozio Cisalfa Sport mentre cercava di scappare con la refurtiva nello zaino

REGGIO EMILIA. E' entrato nel negozio come se dovesse fare acquisti, ha trovato una felpa rossa e se l'è appoggiata sul braccio, come se fosse deciso a comprarla. Invece l'ha infilata dentro lo zaino che aveva con sé, e che aveva nascosto all'ingresso, per portarla via senza pagare.

L'operazione, però, non è sfuggita all'addetto alla sicurezza, che si è appostato nelle vicinanze delle barriere antitaccheggio in attesa di sentire suonare l'allarme. Cosa che puntualmente si è verificata, quando l'uomo - un 24enne del Mali - è passato.

E' successo ieri pomeriggio nel negozio Cisalfa Sport dei Petali, intorno alle 16. L'addetto alla sicurezza è riuscito a fermare il ladro e ha poi chiamato il 113 che ha mandato sul posto una volante. Nello zaino sono state trovate, oltre a quella rossa, altre tre felpe tutte prive del primo dispositivo antitaccheggio. Ovviamente tutte non pagate.

La refurtiva è stata riconsegnata al negozio, mentre l'uomo è stato arrestato. Si è poi scoperto che lo stesso aveva già compiuto altri tre colpi simili a questo negli ultimi mesi.