Ultimo tratto della pista Montecavolo-Salvarano

QUATTRO CASTELLA. Domani prendono il via i lavori per realizzare l’ultimo tratto della pista ciclopedonale Montecavolo-Salvarano.

A Salvarano sono giorni di festa non solo per la tradizionale sagra di fine settembre, ma anche per l’imminente inizio dei lavori di realizzazione del terzo e ultimo stralcio della pista ciclo-pedonale che unisce la frazione a Montecavolo lungo via Kennedy.


Con i lavori che cominciano domani saranno realizzati gli ultimi 400 metri di ciclopedonale, quelli che da via Boiardo porteranno in sicurezza pedoni e ciclisti fino al parcheggio dei campi sportivi dove giocano e si allenano le squadre della Polisportiva Terre Matildiche.

«E’ un salto di qualità per gli spazi pubblici all’ingresso della frazione che valorizza Salvarano nel suo complesso e nella sua vocazione di accesso ai percorsi collinari e nella natura», commenta il sindaco Alberto Olmi. L’obiettivo è incrementare ulteriormente la sicurezza in un tratto molto frequentato proprio in direzione dei campi sportivi, da dove i percorsi già esistenti potranno poi condurre ciclisti e pedoni fino al centro di Salvarano. Il progetto e la direzione dei lavori è dell’Ufficio tecnico del Comune, coordinato dal geometra Fabrizio Borghi.

«Si tratta di un intervento molto atteso dalla cittadinanza – spiega l’assessore ai lavori pubblici Elisa Rinaldini –. E l’amministrazione comunale ha condiviso appieno questa richiesta. Abbiamo investito in questo terzo stralcio di lavori circa 200.000 euro con cui andremo non soltanto a realizzare una bella ciclopedonale con larghezza media di 2,5 metri e cordolatura idonea a separarla dalla strada, ma effettueremo anche importanti interventi accessori come l’interramento della linea aerea telefonica, la sagomatura dei fossi per un miglior deflusso delle acque, l’asfaltatura della strada, l’illuminazione dei punti principali e attraversamenti pedonali rialzati. Montecavolo e Salvarano non sono mai stati così vicini».

© RIPRODUZIONE RISERVATA