Ruba dentro alla lavanderia a gettoni, denunciato un 30enne

E' stato incastrato dalle telecamere di videosorveglianza, le immagini diramate a tutti i comandi dei carabinieri per identificarlo

SAN MARTINO. È entrato all'interno di una lavanderia a gettoni di San Martino in Rio e, probabilmente, ignaro di essere ripreso dalle telecamere di videosorveglianza del negozio, ha prima forzato il distributore della bevande impossessandosi del danaro ivi contenuto per poi staccare dalla parete, dove era ancorato, il cambiamonete con l'intento di rubarlo senza tuttavia riuscirci. 
 
L'azione furtiva però non è andata a buon fine per l'entrata in funzione dell’allarme che ha indotto il malvivente a fuggire. La titolare della lavanderia recatasi in negozio è accortasi del furto di monete dal distributore e del tentato furto della macchina cambiamonete ha sporto denuncia ai carabinieri della stazione locale, esibendo anche il file del sistema di videosorveglianza. 
 
Le immagini del ladro solitario sono state diramate ai comandi dell’Arma per la consueta osmosi informativa anche al fine di identificare il malvivente. I riscontri arrivavano dall’Arma di Correggio: l’uomo ripreso intento a rubare era un 30enne residente a Correggio noto ai militari della locale per stazione anche per precedenti di polizia specifici. Sulla scorta delle indicazione fornite dai colleghi i carabinieri di San Martino in Rio hanno stretto il cerchio.