Ferito durante una battuta di caccia, grave un 32enne

L'uomo, di Scandiano, è stato soccorso e trasportato con l'elicottero all'ospedale di Reggio Emilia stamattina. E' in prognosi riservata

CARPINETI. Un uomo di 32 anni di Scandiano si trova ricoverato in gravi condizioni, con prognosi riservata, all’ospedale di Reggio Emilia dove è stato trasportato stamattina in elisoccorso in seguito a infortunio di caccia avvenuto tra i boschi della zona di Fornace, frazione di Ca’ D’Orsini, nei pressi di via Mulini Valle del Tresinaro.
Pare che l’uomo sia stato raggiunto alle braccia, al volto e al torace da alcuni pallini, mentre partecipava con amici a una battuta di caccia.
 
Non sono ancora chiari i contorni di quanto è successo. Sul posto oltre ai sanitari inviati dal 118 sono intervenuti anche i carabinieri della stazione locale che ora stanno svolgendo accertamenti per verificare quanto accaduto.