Sara Morani con il gelato gusto zucca e amaretti al Festival world masters

La titolare di “Mia” ha superato le selezioni provinciali e ora affronta le finali italiane. «Grande soddisfazione»

CASINA. Dal 21 al 24 settembre, ad Anzola Emilia (Bologna), nella sede della Carpigiani, ditta di attrezzature per gelaterie nota in tutto il mondo, si terranno le finali italiane di “Gelato festival world master 2021”. E tra i finalisti, provenienti da 10 regioni, dopo aver vinto la selezione provinciale c’è Sara Morani, della gelateria “Mia” di Casina.

«Sono emozionata – racconta –. La mia partecipazione è il risultato di tanto impegno e di un percorso lungo: per la fase provinciale avevo creato un gusto nuovo, zucca e amaretti, che è risultato vincitore, e ora si va avanti sempre con lo stesso gusto. A causa del Covid, ad Anzola manderemo tutti le miscele; il gelato sarà preparato là da maestri gelatieri e noi parteciperemo online. Ovvio, andare in finale sarebbe il massimo, ma già partecipare a questa nuova fase per me è davvero una grande soddisfazione».


“Gelato festival world masters” è il principale torneo internazionale di categoria con partner Carpigiani e Sigep. I 52 gelatieri in gara arrivano da 10 regioni e si sono qualificati dopo un lungo percorso iniziato nel 2019 che comprendeva quattro eventi aperti al pubblico nel 2019; 6 tappe “on the road” del 2020 e 2021; 12 “Gelato festival challenge” regionali organizzati tra il 2019 e il 2021; 5 tra i più importanti eventi legati al gelato che hanno avuto luogo tra il 2019 e il 2021.

La regione con più gelatieri è il Lazio (10), seguita da Sicilia (9), Lombardia (9), Piemonte (6), Emilia-Romagna (6), Toscana (5), Veneto (4), Calabria (2), Puglia (1) e Liguria (1). Ora una giuria di professionisti procederà alla valutazione durante un collegamento in tempo reale con il gelatiere che propone il gusto, che dovrà descrivere nel dettaglio la sua creazione raccontando come è nata l’idea, come ha selezionato gli ingredienti e il perché ha voluto farlo partecipare alla gara.

I 52 gelatieri saranno divisi in otto gruppi, e ogni giorno verranno valutati due gruppi. Verrà decretato un vincitore per ogni gruppo. Le attività della giuria saranno visibili in streaming video sulla pagina Facebook di “Gelato festival world masters” e sul canale Youtube di Carpigiani gelato university.

L.T.

© RIPRODUZIONE RISERVATA