In sella ubriaco si schianta con lo scooter privo di assicurazione, 50enne denunciato 

L'uomo aveva pure la patente sospesa, ora rischia una maxi multa di oltre 10mila euro

CASTELNOVO MONTI. Si schianta in sella al suo motorino dopo essersi messo alla guida con un tasso alcolemico cinque volte superiore al consentito e, per di più, viene trovato senza assicurazione e con patente sospesa. Per questo un 50enne di Casina è stato denunciato dai carabinieri di Ramiseto e si vedrà revocare anche la patente, oltre a una maxi multa che potrebbe superare i 10.000 euro.
 
L’incidente è avvenuto lo scorso 13 settembre, poco dopo le 19, in via Micheli, a Castelnovo Monti. L’uomo è caduto mentre guidava lo scooter e, dagli accertamenti a cui è stato sottoposto, è emerso un tasso alcolico vicino ai 3 g/l, ovvero cinque volte superiore il limite consentito di 0,5 g/l, al limite del coma etilico. 
Oltre alla denuncia a lui i militari hanno contestato una multa per oltre 800 euro per aver posto in circolazione il ciclomotore senza copertura assicurativa e la segnalazione alla Prefettura per guida con patente sospesa. 
Per lui anche la denuncia per guida in stato d'ebbrezza e fermo del ciclomotore (sprovvisto di copertura assicurativa). Ora la patente già sospesa sarà revocata. Provvedimenti a cui seguirà, in caso di condanna, la maxi multa penale che può arrivare a oltre 10.000 euro.