Scontro alla rotatoria In auto neonato di 30 giorni

SAN POLO. Tanta paura, ma per fortuna nessuna conseguenza grave per l’incidente registrato ieri nel primo pomeriggio a Pontenovo e che ha coinvolto un bambino di pochi giorni di vita.

Si tratta di un tamponamento tra due auto che è avvenuto verso le 13 in via Pontenovo, all’incrocio con via Papa Giovanni nei pressi della rotonda (proprio di fronte alla chiesa) all’entrata di San Polo d’Enza.


Per motivi che sono ancora in corso di accertamento da parte degli agenti, appena passato il distributore un furgone Renault Master ha tamponato all’altezza della rotonda una Fiat Punto. A bordo c’erano una mamma e un bambino di appena 30 giorni, che dormiva ancorato al sedile. Immediatamente è stato lanciato l’allarme dalla mamma comprensibilmente spaventata dall’accaduto e preoccupata per il piccolo. Sul posto sono arrivate l’ambulanza della Croce Rossa e l’automedica partita dall’ospedale Franchini di Montecchio.

Per fortuna però ben presto la situazione è apparsa assolutamente tranquilla: il piccolo nonostante la botta dovuta allo scontro tra le due auto ha continuato aveva dormire.

Il personale medico, ha visitato il neonato sul posto dove intanto è subito corso il padre. Nel mentre, in via Pontenovo è arrivata anche la squadra infortunistica della Polizia Locale Val d’Enza che subito ha raccolto le prime informazioni sull’accaduto.

Per quasi due ore la via principale di San Polo è rimasto bloccata per i necessari rilievi.

Da. Al.

© RIPRODUZIONE RISERVATA