Legge sull’eutanasia si firma al banchetto di “Iniziativa Laica”

CASTELNOVO MONTI. Tappa montanara per il banchetto di raccolte firme per la legge sull’eutanasia promosso dall’associazione reggiana “Iniziativa Laica”.

Nei giorni scorsi i volontari di “Iniziativa Laica” hanno allestito la loro postazione nel cuore del classico mercato settimanale di Castelnovo Monti, particolarmente affollato nel periodo estivo, bissando la presenza del 16 agosto scorso. Come da legge, è necessaria la presenza di un pubblico ufficiale (un amministratore eletto, ad esempio) per autenticare le firme; a Castelnovo Monti nella giornata del 23 agosto il ruolo è stato svolto direttamente dal sindaco Enrico Bini, che ha voluto collaborare all’iniziative. Nelle due tappe sono state raccolte in totale 112 firme a sostegno della campagna referendaria a favore della legge sull’eutanasia, un percorso nazionale che ha già scollinato sopra alla soglia minima richiesta delle 500mila firme. “Iniziativa Laica” sarà presente anche a Vezzano sul Crostolo mercoledì 1 e mercoledì 8 settembre.


© RIPRODUZIONE RISERVATA