Neve "gatto di condominio” ora ha bisogno di una casa

Ha un anno e da tempo ormai vive davanti a un palazzo senza avere famiglia. Di lui si sta occupando una volontaria ma prima che faccia freddo serve una casa

REGGIO EMILIA. Neve non è un gatto di colonia, ma un micione dal manto candido che da qualche tempo vive libero, senza una casa né una famiglia. La sua storia è simile a tante altre: un giorno è arrivato davanti a un palazzo, qualcuno si è accorto di lui e ha iniziato ad accudirlo e a dargli da mangiare. Poi, ha messo degli annunci per capire se avesse padrone e in effetti si è fatto avanti un proprietario che ha riferito di come lui si fosse allontanato, ma alla fine per varie difficoltà il gatto è rimasto lì ed è diventato a tutti gli effetti un gatto di condominio, senza più tornare ad avere una famiglia tutta sua né naturalmente una casa.

Neve però nonostante tutto è fortunato perchè c’è chi si sta prendendo cura di lui. Ma l’autunno avanza e il desiderio è che per Neve prima che giunga il freddo si possa trovare una sistemazione definitiva in una casa, con una bella famiglia che si prenda cura di lui per sempre e che possa così essere tolto dalla strada, dove purtroppo i pericoli incombono tra traffico, intemperie e altro.


Lui, dal canto suo, è garanzia di tenerezza: è un gattino di circa un anno ormai, molto coccolone, già castrato. Quando verrà affidato porterà con sé il suo libretto sanitario dove si potranno vedere cure e vaccinazioni effettuate.

Si trova a Reggio Emilia e non aspetta altro che qualcuno lo faccia finalmente entrare in casa, gli trovi un angolo sul divano in cui poter fare la cosa che i gatti preferiscono fare: dormire. Per il resto, ci vorrà un attimo per innamorarsi di lui e delle sue fusa.

Per informazioni su di lui e la sua adozione: 340-315.9950.

Elisa Pederzoli

© RIPRODUZIONE RISERVATA