Morìa di pesci nel Cesolla I residenti buttano acqua

Vezzano. Torrenti in secca e nel Cesolla è ormai rischio morìa pesci. I torrenti Crostolo, Campola e Cesolla sono in secca e ora si leva l’appello per salvare i pesci. Sono i cittadini che segnalano questo problema e sono preoccupati e si attivano per salvaguardare il patrimonio ittico dei torrenti in particolare del Cesolla che in via Orlandini alla Vecchia versa in una situazione di secca che non si vedeva da molti anni.

In questo torrente ci sono due o tre buche con pesci e se la siccità continuerà si prosciugheranno e i pesci moriranno.


In una di queste buche, situata dietro a un’abitazione di via Orlandini, la situazione è allarmante: grossi cavedani rischiano di morire e due giovani coniugi da alcuni giorni, con una lunga gomma, versano acqua del loro pozzo nella buca al fine di scongiurare la moria.

Un gesto esemplare da parte loro, che prima hanno informato a mezzo social di quanto sia grave la situazione siccitosa e poi, con l’apporto idrico della loro acqua, hanno cercato di ritardare la morte dei pesci.

Domenico Amidati

© RIPRODUZIONE RISERVATA