L'Enpa di Reggio Emilia ha raccolto oltre 3.700 euro per gli animali sardi feriti negli incendi

Uno degli animali soccorsi tra i roghi in Sardegna

Grande generosità per la raccolta fondi. Tutto il ricavato sarà donato a una clinica veterinaria di Oristano che sta lavorando senza sosta per salvarli

REGGIO EMILIA. Anche i reggiani si sono mobilitati e con grande generosità per gli animali colpiti dagli incendi in Sardegna. Oltre 3.700 euro sono stati raccolti in soli sette giorni dall'Enpa.

Tutto l'importo sarà devoluto ai cavalli, pecore, mucche, capre, maiali conigli e tante altre specie animali che hanno subito ustioni e ferite durante gli incendi. Il ricavato sarà devoluto alla Clinica Veterinaria Duemari di Oristano, che sta facendo davvero l’impossibile per salvare la vita agli animali che hanno vissuto la terribile esperienza degli incendi.

Dice Marzia Maioli, presidente Enpa di Reggio Emilia: “Siamo davvero felici della generosità dei reggiani per questa e tante altre cause che mettono la salute e il benessere degli animali al centro dell’attenzione. Noi continueremo a fare la nostra parte per garantire a qualsiasi animale il diritto alla salute e al benessere”.

Se volete aiutare gli animali della Sardegna tramite Enpa Reggio Emilia potete farlo in diversi modi, bastano solo 1-2-5€ per fare la differenza: con un bonifico usando l’iban intestato a ENPA Reggio Emilia IT37A0503412800000000010332 mettendo come causale "Sosteniamo gli animali della Sardegna” Oppure tramite: Satispay https://tag.satispay.com/dk_LxEoXjtiBGiwtVdxMbvJ o Paypal www.paypal.com/paypalme/enpareggioemilia