Si rompe l’acquedotto di Roncocesi: cali di pressione nella Bassa

CORREGGIO. Si rompe una delle condotte principali dell’acquedotto a Roncocesi e il sistema va in tilt. È stata Iren a comunicare i possibili disagi già nella giornata di ieri.

Il problema, sorto poco prima delle 15 di ieri a causa di una improvvisa rottura della tubazione principale dell’acquedotto di Roncocesi, che serve una vasta zona circostante, ha provocato cali di pressione in mezza provincia: Coreggio, Sesso, Cadelbosco Sopra e Sotto, Massenzatico, Fosdondo, Mandriolo,Rio Saliceto, Bagnolo, Santa Maria, Novellara, Campagnola, Fabbrico e Rolo.


La riparazione, salvo altri imprevisti, è stata prevista da Iren nella serata ieri. Per consentire l’intervento delle squadre dei tecnici è stato interrotto il servizio di rifornimento idrico per il tempo strettamente necessario alle riparazioni.

«Gli impianti – ha fatto presente l’azienda – devono tuttavia essere ritenuti sempre in pressione, potendo la normale erogazione essere ripristinata in qualsiasi momento».

Ireti si è scusata per l’inconveniente e ha ringraziato i cittadini per la collaborazione. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA