Vola con il furgoncino in fondo alla scarpata Salvo un uomo di 58 anni

L’incidente è avvenuto ieri a Case Benale. Un’ora dopo  soccorritori mobilitati  a Rubiera per un 81enne contro un’auto in sosta

VIANO. È scampato a un volo di diversi metri, giù in una scarpata, a bordo di una Fiat Panda Van. L’uomo, un 58enne di Castelnovo Monti, per fortuna, se l’è cavata con parecchia paura e qualche contusione. È finito nel reparto di osservazione all’ospedale Santa Maria Nuova di Reggio Emilia.

Ma il suo furgoncino ha terminato la corsa ribaltato a testa in giù in fondo alla scarpata. Per estrarlo dall’abitacolo è stato richiesto anche l’intervento dei vigili del fuoco.


L’incidente è avvenuto ieri, intorno alle 9,15, in via Mulino Vecchio, nella frazione di Case Benale, tra i saliscendi delle colline vianesi e ha visto la mobilitazione dei soccorritori e della polizia locale Unione Tresinaro Secchia che ora dovrà ricostruire la dinamica e che, neanche un’ora dopo questo incidente ha dovuto occuparsi di un altro grave schianto a Rubiera.

A Case Benale di certo c’è che il 58enne ha perso il controllo del Fiat Panda Van mentre procedeva sulla direttrice Carpineti-Viano. Raggiunto dai mezzi del 118 e dai vigili del fuoco è stato tratto in salvo e trasferito all’ospedale di Reggio.

Poco dopo, intorno alle 10, protagonista di un altro incidente, che ha preoccupato non poco i sanitari, vista l’età, è stato un 81enne di Rubiera. L’anziano si è schiantato contro un’auto in sosta lungo la via Emilia, in centro a Rubiera, mentre procedeva verso Modena. Anche lui è finito in ospedale a Reggio ricoverato in osservazione. —

M.F.

© RIPRODUZIONE RISERVATA