Sabato i funerali di Giada, morta nello schianto in A1

Giada Giannone

Il cordoglio del Comune di Casalgrande, dove viveva con i genitori, il fratello e la sorella

CASALGRANDE. Sono stati fisstai e si terranno sabato 17 luglio alle 15 nella chiesa della Consolata, a Sassuolo (Modena), i funerali di Giada Giannone, la 23enne di Casalgrande morta nel tragico incidente stradale di domenica in A1. Domani venerdì 16 luglio alle 20 nella stessa chiesa verrà recitato il  Rosario a lei dedicato.

Anche l'amministrazione comunale di Casalgrande esprime il suo cordoglio. "Si tratta di una tragedia che ha scosso almeno tre comunità: Casalgrande dove viveva, Sassuolo e Scandiano, dove era conosciuta e apprezzata per il suo lavoro di istruttrice di zumba e ballerina. Oltre al cordoglio nei confronti del papà Sandro, della mamma Antonietta, del fratello e della sorella di Giada, pensiamo sia importante sottolineare ancora una volta, di fronte all'ennesimo incidente mortale, l'importanza di tutte le azioni che possono essere realizzate sul fronte della sicurezza stradale: affinché gravi lutti come quello che hanno appena investito la nostra comunità, non abbiano più a ripetersi" fanno sapere dal municipio.