Motociclista catapultato contro il guard rail. Molto grave un 28enne

L'incidente a Cavola di Toano dove è rimasto gravemente ferito un 28enne

Toano, l'incidente è avvenuto poco dopo le 17 a Cavola lungo la provinciale 19, il giovane era alla guida di una Kawasaki. E' stato ricoverato nella Rianimazione del Maggiore di Parma, sul posto la polizia locale della montagna

TOANO. È scivolato in moto facendo una mezza curva sulla provinciale 19 che in quel tratto prende il nome di via Mulino dell’oca. La moto è partita come un proiettile e si è schiantata qualche decina di metri più avanti, il motociclista è stato sbalzato e catapultato contro il guard rail. L’incidente è avvenuto verso le 17 di venerdì 9 luglio. Sono molto gravi le condizioni di un giovane di 28 anni, M.D., residente a Maranallo in provincia di Modena, che a causa dell’urto con la lamiera ha riportato un forte trauma toracico.

Sul posto sono arrivate l’ambulanza della Croce Rossa di Toano e l’auto medica dall’ospedale di Castelovo Monti. Ma per le condizioni del ferito è intervenuto anche l’elisoccorso da Bologna che ha trasferito il giovane alla Rianimazione del Maggiore di Parma. Secondo i rilievi della polizia locale dell’Unione dei Comuni della montagna, il giovane alla guida di una Kawasaki da corsa, potrebbe avere preso la curva a velocità sostenuta e non essere stato in grado di mantenere l’assetto. La strada è stata chiusa e il traffico è stato fatto defluire a senso uno alternato.