Ruba tre prosciutti al supermercato, tradito dalle telecamere

Casalgrande, l'uomo, 34 anni, di Reggio Emilia, è stato identificato dai carabinieri grazie alla visione dei filmati della videosorveglianza e denunciato

CASALGRANDE. Ha rubato tre prosciutti da un supermercato di Casalgrande ma è stato scoperto dai carabinieri del paese che lo hanno denunciato alla procura della Repubblica di Reggio Emilia per furto aggravato. È successo alla fine dello scorso maggio. L’uomo, un 34enne di Reggio Emilia, è entrato in un supermercato del paese da dove ha rubato tre prosciutti, per un valore complessivo di circa 500 di euro, attraversando le casse ed eludendo i controlli del personale.

Del furto si è accorto un passante che, notato l’uomo allontanarsi in tutta fretta dopo aver caricato la merce sull’auto, abbandonando per strada il carrello della spesa, ha avvisato i gestori del supermercato. Accertato l'accaduto, il titolare del supermercato si è rivolto ai militari di Casalgrande che, ricevuta la denuncia, hanno avviato le indagini. Grazie alle immagini della video sorveglianza e alla targa dell’auto utilizzata dall'uomo per allontanarsi, i carabinieri  sono riusciti a risalire all’identità del ladro, confermata anche a seguito di un riconoscimento fotografico fatto dai titolari del supermercato. I militari di Casalgrande, quindi, ultimati tutti gli accertamenti ieri hanno segnalato la vicenda all’autorità giudiziaria.