Controlli alle ex Reggiane, sequestrate una mannaia e mezzo chilo di marijuana

Capannoni e piazzale Europa passati al setaccio da polizia di Stato, polizia locale e vigili del fuoco. La droga trovata grazie al fiuto del cane-poliziotto Viktor

REGGIO EMILIA. Diciannove persone controllate, una mannaia e oltre 500 grammi di droga sequestrate. E' il bilancio dei controlli eseguiti ieri dal reparto Prevenzione crimine Emilia-Romagna occidentale della polizia di Stato insieme alle unità cinofile della polizia locale e ai vigili del fuoco alle ex Reggiane, sulla scorta di quanto deciso dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica.

Durante il servizio interforze, sono stati rintracciati 19 cittadini stranieri, tutti regolari sul territorio nazionale, i cui nominativi sono attualmente al vaglio dell’ufficio immigrazione per i profili di competenza.

Il cane-poliziotto Viktor

In una stanza occupata da un cittadino nigeriano sono state trovate una mannaia e della marijuana, poi sequestrate.

All’esterno dell’edificio, invece, grazie al fiuto del cane-poliziotto Viktor sono stati trovati e sequestrati altri 500 grammi di droga, sempre marijuana.