Reggio Emilia: estorce denaro agli amici, la polizia arresta 48enne

La squadra mobile si è appostata e ha assistito alla consegna di denaro da parte di una vittima

REGGIO EMILIA. Martedì 15 giugno la squadra mobile ha tratto in arresto un cittadino reggiano, classe 1973, in flagranza di reato di estorsione continuata.

Da tempo l'uomo richiedeva soldi a conoscenti ed amici con fare minaccioso. I poliziotti hanno pedinato una delle sue vittime e hanno documentato una consegna di denaro. Gli investigatori hanno quindi deciso di procedere in flagranza dopo aver verificato che l'uomo aveva ricevuto una ingente somma di denaro.