Sant'Ilario, fanno esplodere delle bombe carta in piazza: denunciati

Denunciati dai carabinieri un 45enne e un 37enne autori della bravata da adolescenti

SANT'ILARIO D'ENZA.. Due forti esplosioni hanno squarciato il silenzio della notte nella centralissima piazza della Repubblica di Sant’Ilario, con decine di telefonate al 112 da parte di diversi cittadini allarmati per quanto sentito.

Esplosioni che sono state avvertite anche dai carabinieri della vicina caserma di via Podgora che, intorno alle 23.30 del 4 giugno scorso, si sono precipitati sul posto. Nell'immediato i botti sono stati ricondotti a due bombe carta fatte esplodere in piazza.

I responsabili? Un 45enne e un 37enne, entrambi di Gattatico, che identificati dai carabinieri della stazione di Sant'ilario sono stati denunciati per i retai di accensioni pericolose e disturbo al riposo delle persone. Proseguono ora le indagini per cercare di identificare eventuali corresponsabili dei primi due denunciati, in quando stando agli accertamenti dei carabinieri erano in compagnia di altre persone.