Vaccinazioni, più di 5000 mila richieste in poche ore per gli open day

I problemi informatici non fermano i reggiani: alle 10.30 raggiunto il limite massimo di prenotazioni per il Johnson & Johnson

REGGIO EMILIA. La voglia di vaccino è altissima. E le piattaforme utilizzate per le prenotazioni online puntualmente hanno dei problemi a gestire il flusso di richieste.

Oggi, 8 giugno, l’Ausl ha reso disponibile dalle 7 i moduli online per le iscrizioni agli open day.

“Problemi tecnici sulle linee internet a disposizione dell’azienda, sommati all’elevato carico (oltre 600 richieste al secondo), hanno reso difficile l’accesso a numerosi utenti, pur consentendo l’iscrizione ad oltre 1500 persone nella prima ora di apertura - si legge in una nota dell'Ausl - Dopo circa un’ora dall’attivazione, la risoluzione dei problemi sulle linee internet ha consentito la ripresa della normale operatività, superando la totalità dei posti disponibili (5.000) alle ore 10:30, orario in cui i moduli on line sono stati chiusi. Come era prevedibile le date più prossime sono state le più cliccate e per questo motivo verranno proposte a molti candidati sedi alternative”.

Le iscrizioni erano aperte per i maggiorenni, ai quali sarà somministrato il Johnson & Johnson. Le date degli open day sono: sabato 12 giugno a Santa Vittoria di Gualtieri; domenica 20 giugno a Correggio; venerdì 25 giugno a Castelnovo Monti; domenica 27 giugno a Montecchio; sabato 3 e domenica 4 luglio a Reggio Emilia all’ente Fiere.