Sbatte in auto contro un palo della luce e lo abbatte, grave un 36enne

Gattatico, l'incidente è avvenuto verso le 22 di mercoledì 2 giugno, a Praticello, in via Fratelli Gennaroli. Sul posto ambulanze e carabinieri

GATTATICO. E' andato a sbattere con l'auto, probabilmente a forte velocità, contro un palo delle luce e lo ha abbattuto. Sono gravi le condizioni di un uomo di 36 anni, che verso le 22,10 di mercoledì 2 giugno, stava percorrendo via Fratelli Gennaroli, nella frazione di Praticello, alla guida della sua Ford Fiesta.

Quale sia stata la causa della perdita di controllo del mezzo, è ancora in via di accertamento da parte dei carabinieri del paese intervenuti sul posto. La Fiesta all'altezza del civico 29 ha sbandato e ha finito la corsa contro un palo della luce pubblica che è stato divelto. Il conducente è rimasto in castrato nell'abitacolo della macchina e per tirarlo fuori è stato necessario l'intervento di una squadra di vigili del fuoco partita dal comando di Reggio Emilia che dopo aver estratto l'uomo ha atteso l'arrivo dei tecnici Enel che hanno ripristinato il guasto elettrico.

Il 33enne è stato preso in consegna dal personale medico e infermieristico dell'ambulanza partita da Poviglio e dell'auto medica arrivata sul posto da Reggio Emilia. Per le condizioni del ferito, in un primo momento era stato fatto partire l'elisoccorso da Bologna ma è stato fatto rientrare. Il ferito è stato trasportato al Santa Maria Nuova di Reggio Emilia. E' ricoverato in terapia intensiva e la prognosi è riservata.