Truffano un'anziana e le rubano unidicimila euro dal conto, denunciati

A finire nel raggiro una signora di Fabbrico, che poi si è rivolta ai carabinieri

FABBRICO. A finire nella trappola dei truffatori questa volta, purtroppo, è toccato a un’anziana di Fabbrico. Con il più classico dei sistemi, due uomini, poi identificati in un 45enne e in 31enne entrambi napoletani, si sono fatti dire dalla donna le credenziali per l’accesso all’home banking, sottraendole dal conto oltre 11mila euro.

I fatti risalgono allo scorso marzo quando la vittima ha ricevuto una telefonata dai due che si sono presentati come responsabili di un noto istituto di credito.

Inventanto problematiche sulla gestione del conto a lei intestato, hanno raggirato la donna sino a che non sono riusciti a farsi dare le password d’accesso. Resasi conto dell’ammanco del denaro l’anziana si è quindi rivolta ai carabinieri del paese che, una volta ricevuta la denuncia, hanno avviato l’indagine.

Grazie alle verifiche eseguite sulla transazione illecita, i carabinieri di Fabbrico sono riusciti a risalire all’identità dei due, peraltro non nuovi a tali attività, che sono stati quindi denunciati all’autorità giudiziaria di Reggio Emilia, dinanzi alla quale dovranno ora rispondere del reato di truffa in concorso.