Bollettino Covid nel Reggiano, la vittima è di Casalgrande

REGGIO EMILIA. In provincia di Reggio Emilia, su 43 nuovi casi positivi, 30 sono riconducibili a focolai già noti, 13 classificati come sporadici. Ci sono 42 casi sono in isolamento domiciliare, un ricovero in terapia non intensiva. Nella giornata di domenica 16 maggio  sono state vaccinate 2178 persone, mentre fino al pomeriggi di lunedì 17 maggio, sono state eseguite 3040 vaccinazioni.

Restano 19 i ricoveri in terapia intensiva, 133 i ricoveri in non intensiva (numero in cui rientrano anche le persone in isolamento in alberghi Covid).

Nel dettaglio, i nuovi positivi sono 1 ad Albinea, 1 a Bibbiano, 1 a Boretto, 2 a Cadelbosco Sopra, 1 a Campegine, 4 a Castelnovo Monti, 1 a Cavriago, 3 a Correggio, 1 a Gattatico, 2 a Guastalla, 3 a Luzzara, 1 a Montecchio Emilia, 11 a Reggio Emilia, 2 a Reggiolo, 2 a Rolo, 1 a Scandiano, 2 a Ventasso, 1 a Vetto, 1 a Vezzano sul Crostolo.

E' morto un uomo di 65 anni, di Casalgrande.