Coronavirus, a Reggio Emilia un morto e 45 positivi

La vittima è una donna di 95 anni, di Casalgrande. Due persone ricoverate in ospedale, le altre 43 in isolamento domiciliare. A livello regionale si contano 471 contagiati e 9 decessi

REGGIO EMILIA. Un morto e 45 nuovi positivi, di cui 22 sintomatici. E' l'ultimo bilancio sulla diffusione del Covid nella nostra provincia, A perdere la vita a causa del virus una donna di 95 anni residente a Casalgrande. 

Dall'inizio della pandemia si sono registrati 45.765 casi di positività e 1.286 morti.

Dei nuovi contagiati, 29 sono riconducibili a focolai già noti mentre per 16 (classificati come sporadici) sono in corso accertamenti. Due persone sono state ricoverate in ospedale, non in Rianimazione, mentre 43 sono in isolamento domiciliare.

Attualmente ci sono 24 pazienti in terapia intensiva, 170 negli altri reparti (il dato comprende anche gli alberghi Covid). Le persone in isolamento sono 3.700.

A livello regionale dall’inizio dell’epidemia si sono registrati 376.486 casi di positività, e di questi 471 nell'ultima giornata su un totale di 11.029 tamponi eseguiti. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è dunque del 4,3%: un valore non indicativo dell’andamento generale visto il numero di tamponi effettuati, che la domenica è inferiore rispetto agli altri giorni. Inoltre, nei festivi, soprattutto quelli molecolari vengono fatti prioritariamente su casi per i quali spesso è atteso il risultato positivo.

La situazione dei contagi nelle province vede Modena in testa con 94 nuovi casi e Bologna(78); poi Ravenna (50), Rimini (49), Reggio Emilia (45), Parma (43), Forlì (38) e Cesena (37); quindi Imola (18), Ferrara (11) e Piacenza (8).

Le persone guaritesono 2.434 in più rispetto al giorno precedente e raggiungono quota 332.088.

casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 31.379 (-1.972 rispetto all'ultimo bollettino). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 29.835 (-1.994), il 95% del totale dei casi attivi.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 187 (invariati rispetto al giorno precedente), 1.357 quelli negli altri reparti Covid (22 in più).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 9 a Piacenza, 14 a Parma, 24 a Reggio Emilia, 26 a Modena, 52 a Bologna, 8 a Imola, 18 a Ferrara, 12 a Ravenna, 6 a Forlì, 6 a Cesena e 12 a Rimini.

Nove inuovi decessi: 3 a Bologna (2 uomini di 56 e 82 anni e una donna di 94 anni), 2 a Ferrara (2 uomini di 80 e 87 anni), uno a Parma (un uomo di 78 anni), uno a Reggio Emilia (una donna di 95 anni), uno a Modena (un uomo di 77 anni), un in provincia di Forlì-Cesena (un uomo di 79 anni). Non si registrano decessi a Piacenza, Ravenna e Rimini.

In totale dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 13.019.