Tragico schianto a Castellarano: l’idraulico non ce l'ha fatta

Salvatore Pisani

Salvatore Pisani è morto ieri sera. L’appello del figlio del 64enne: «Chi ha visto cosa è accaduto si faccia avanti»

CASTELLARANO. È morto ieri sera Salvatore Pisani, l’idraulico di 64 anni rimasto ferito nell’incidente di martedì alle 12.30 sulla provinciale 486: con il suo furgone, si è schiantato contro un camion che era fermo a lato della strada, su una rampa di uscita. Le sue condizioni sono apparte subito gravissime. È stato ricoverato in rianimazione all’ospedale modenese di Baggiovara.

«È in coma praticamente da subito – confidava ieri pomeriggio il figlio Nicola – e i medici non ci hanno lasciato speranze. Non pensano che ce la farà. A livello cerebrale ha preso una botta fortissima, contro il piantone della portiera. Almeno, credo che non si sia praticamente accorto di niente». In serata è arrivata la notizia della morte.
«Voglio sapere cosa è successo. Per questo ho lanciato un appello per cercare testimoni dell’accaduto», ha affermato il figlio Nicola, che abita a Roma e, non appena ha avuto notizia dell’incidente, è partito con la moglie alla volta di Castellarano. La famiglia vuole cercare di capire cosa è accaduto. «Sono andato a vedere il furgone di mio padre e, secondo me, si è trovato davanti quel mezzo che era in una zona di semicurva. Ha provato a sterzare, perché infatti lo ha preso nello spigolo, ma l’impatto è stato devastante», ha spiegato il figlio.

Lo dimostrano le condizioni del furgone con cui il 64enne lavorava, che era carico di tutte le sue attrezzature. Un furgone che si è praticamente squarciato.

«Ho già raccolto la testimonianza di una persona che è passata di lì almeno mezz’ora prima e aveva visto quel mezzo fermo con parte del cassone a occupare almeno un metro di carreggiata, con le quattro frecce accese. Ma non c’era un triangolo a terra – racconta –. Certo, anche se ci fosse stato, forse tutto questo sarebbe capitato comunque...».

Dopo lo schianto, Salvatore Pisani è stato ricoverato a Baggiovara, fin da subito in condizioni disperate. Ieri sera il decesso. Sull’incidente indaga la polizia stradale di Castenovo Monti. Chi avesse notizie sull’incidente può contattare il figlio Nicola Pisani su Facebook o attraverso l’indirizzo mail igigantidelcastello@gmail.com.