Oggi il funerale di Luigi, morto in auto a 22 anni

Il ragazzo ha perso la vita martedì a San Maurizio: ha perso il controllo della sua Fiat Punto e si è schiantato contro un camion

REGGIO EMILIA. Arrivato il nullaosta dalla Procura, che non ha disposto l’autopsia, è stato fissato per questa mattina il funerale del 22enne Luigi Vista, il giovane deceduto martedì a San Maurizio in un tragico incidente stradale.

Il corteo funebre partirà da Coviolo per raggiungere la chiesa di San Francesco da Paola, in via Emilia Ospizio 62, dove alle 11 si svolgerà la cerimonia di addio.

La scomparsa di “Gigi”, che lascia il padre Carmine, la madre Anna e tre fratelli, ha sconvolto anche gli amici e gli ex compagni di squadra.

Grande era la passione del ragazzo per il calcio, sport che aveva praticato fin da piccolo militando in diverse squadre locali reggiane. E lasciando, sempre, un buon ricordo di sé.

L’incidente è avvenuto attorno alle 12.30 di martedì. Luigi stava guidando una Fiat Punto e stava tornando da Rubiera, dove lavorava al bar Il Castello.

Giunto in zona San Maurizio ha imboccato con l’auto via Bocconi finché, pochi metri dopo il punto in cui la strada passa sotto la tangenziale nord, ha incrociato un camion che viaggiava in direzione di Modena.
Qui ha perso il controllo della macchina: la piccola Punto si è schiantata contro il muso del camion, venendo schiacciata dal peso del mezzo e accartocciandosi su se stessa. Per il 22enne non c’è stato nulla da fare. —
RIPRODUZIONE RISERVATA