Coronavirus, nessun decesso a Reggio Emilia ma i positivi risalgono a 103

Siamo i secondi in regione per numero di casi. Tre persone ricoverate in ospedale, le altre in isolamento domiciliare. In terapia intensiva ci sono due pazienti in meno

REGGIO EMILIA. Per il secondo giorno consecutivo in provincia di Reggio non ci sono stati decessi causati dal Covid. I nuovi positivi, invece, sono stati 103, di cui 71 sintomatici. Di questi, 65 sono riconducibili a focolai già noti mentre per 38 (classificati come sporadici) sono in corso accertamenti. Tre persone sono state ricoverate in ospedale, ma non in Rianimazione, mentre le altre cento sono in isolamento domiciliare.

Dall’inizio della pandemia nella nostra provincia si sono registrati 45.309 casi di positività, e 1.275 decessi. Attualmente le persone ricoverate in terapia intensiva sono 25 (due in meno rispetto all’ultimo bilancio giornaliero), mentre negli altri reparti, tra cui gli alberghi Covid, ce ne sono 205. Sono invece 3.861 le persone in isolamento domiciliare.

A livello regionale dall’inizio della pandemia ci sono stati 372.817 casi di positività, di cui 561 nell’ultima giornata. La nostra provincia resta comunque la seconda per numero di casi. La situazione dei contagi nelle province vede infatti in testa Bologna con 121 nuovi casi, seguita da Reggio (103), poi Ravenna (63), Parma (62), quindi Forlì (44), Modena (39), Ferrara (37), Piacenza (32) e Rimini (30). Infine Cesena (20) e il circondario imolese (10).

Le persone guarite sono 587 in più rispetto al giorno precedente e raggiungono quota 320.778.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 39.082 (43 in meno rispetto all’ultimo bollettino). Di questi le persone in isolamento a casa sono 37.323, cioè il 95,5% del totale.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 213 (numero invariato rispetto al giorno precedente), 1.546 quelli negli altri reparti Covid (73 in meno). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 9 a Piacenza, 15 a Parma, 25 a Reggio Emilia, 29 a Modena, 59 a Bologna, 12 a Imola, 22 a Ferrara, 12 a Ravenna, 7 a Forlì, 6 a Cesena e 17 a Rimini.

Diciassette i nuovi decessi. Il totale dall’inizio della pandemia sale dunque a 12.957. —