Un nuovo incarico per il direttore Credem Nazzareno Gregori

Associazione per lo Sviluppo degli Studi di Banca 

REGGIO EMILIA. Nell’ultima adunanza dell’8 aprile il Cda dell’Associazione per lo Sviluppo degli Studi di Banca e Borsa ha provveduto a nominare il nuovo presidente a seguito delle dimissioni di Victor Massiah. A ricoprire tale incarico, su proposta di Massiah e di un apposito Comitato nomine, e con voto unanime dell’intero Consiglio, è stato chiamato Nazzareno Gregori, attuale direttore generale del Credito Emiliano.

Con tale nomina si è inteso dare continuità ideale al vertice associativo potendo contare su una personalità di rilievo nel mondo bancario, in grado di garantire e valorizzare quei principi associativi che sono gli elementi fondanti dell’Associazione fatti di studio e di ricerca sul campo. Ingredienti questi indispensabili per interpretare i profondi cambiamenti che stanno attraversando il mondo dell’intermediazione finanziaria. Il ruolo apicale ricoperto da Gregori nel settore creditizio, la sua specifica competenza sulle tematiche dell’associazionismo bancario-facendo parte del Consiglio e del Comitato Esecutivo dell’Associazione Bancaria Italiana e del Consiglio e Comitato di gestione del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi sono considerate garanzia per dare sviluppo alle attività culturali dell’Associazione per lo Sviluppo degli Studi di Banca e Borsa. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA