Dopo il lungo Crostolo l’obiettivo è ripulire il centro dalle sigarette

REGGIO EMILIA. Ennesimo successo, di partecipazione prima ancora che di quantità di rifiuti raccolti, per il gruppo di ReggioemiliaRipuliamoci, protagonista domenica di una passeggiata ecologica al Parco delle Caprette. I volontari, guidati dall’infaticabile Stefano Ferrari – promotore delle varie iniziative – hanno raccolto rifiuti e risposto alle domande di tanti curiosi, che hanno chiesto come poter partecipare alle giornate di raccolta. “Armati” di guanti, pinze, pettorine e sacchi in cui riporre i vari rifiuti, i volontari della “brigata ecologica” hanno ripulito il percorso che va da San Pellegrino alla Reggia di Rivalta, addentrandosi anche nel greto del torrente Crostolo.

Sabato 8 maggio, con ritrovo alle 15 nel parcheggio di via Cecati, si svolgerà la camminata ecologica in centro a Reggio: l’obiettivo – con il supporto degli asinelli dell’Asineria – è di pulire i parchi cittadini e le strade del centro dove si raccoglieranno sicuramente tantissime sigarette. La conclusione del tour è prevista alle 17.30 in piazza della Vittoria. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA