Da Reggio a Rimini passando da Bologna

REGGIO EMILIA. Questi gli impianti dell’Emilia-Romagna: Olimpia Vignola; Sport Center Parma; Ortignola (Deai srl Imola); Dogali Modena; Wesport Ssd con le piscine di Finale Emilia, San Felice sul Panaro, Bomporto, Corassori di Modena; Coopernuoto con le piscine di Correggio, Novellara, Carpi, Mirandola, Parma; Asd Amici del nuoto; Piscina Vigili del Fuoco Modena; Pool 4.0 con le piscine di Lugo, Parco Bacchelli di Ferrara e Gambi di Ravenna; Nuova Sportiva con le piscine di Cento, Cervia, Formigine, Sassuolo, San Pietro in Casale, Beethoven Ferrara; Ferrari; Ferretti Reggio Emilia; Around con Cesenatico, San Leo, Cesenatico, Forlì, Bertinoro, Seven Sporting club di Savignano e Atlantica di Cesenatico; Sogese con le piscine Vandelli, Carmen Longo e Cavina di Bologna, Palaventuri di Zola Predosa, comunali di Sasso Marconi, Pianoro, Ozzano, Castel San Pietro, San Giovanni in Persiceto, la Paolo Gori di Pianoro e la Kennedy di San Lazzaro - Equipe Sportiva con la De Sanctis di Reggio, la Komodo di Rubiera, Campegnine, Boretto, Castelfranco Emilia; l’Egovillage di Collecchio; Azzurra di Scandiano; l’Aquatico di Reggio; Cooperativa Incontro con La Favorita di Montecavolo; AppenninoSport con Appennino Blu di Pavullo; Pergolesi Sport con Pergolesi Modena; Uisp Ferrara con Pastro Ferrara; Centro Nuoto Copparo con Comunale di Copparo; Body Art con Bagno di Romagna e Mercato Saraceno; Asd Doro Ferrara; Polisportiva di Riccione; Piscina di Faenza; Piscina di Cattolica; Aquae Sport Center Porto Fuori di Ravenna; Gerden Sporting Center di Rimini; Gelso Sport di Bellaria; Piscine Melegnano. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA