Si perde sul Monte Ventasso, il Soccorso Alpino per telefono lo aiuta a ritrovare la strada

L' elicottero con verricello dei vigilil del fuoco

Il 45enne ha seguito le indicazioni che lo hanno condotto a una radura dove poi l'elicottero lo ha recuperato

VENTASSO. Nel pomeriggio di lunedì, 3 maggio, i tecnici del Soccorso Alpino sono intervenuti sulle pendici del Monte Ventasso,  in aiuto a un escursionista genovese di 45 anni che aveva perso l'orientamento. L'uomo si trovava sul sentiero di discesa della montagna quando, per aggirare un tratto di neve dura, ha deciso di tagliare per il pendio boscoso perdendo poi però l'orientamento.

L'uomo ha cosí avvisato i carabinieri, che hanno allertato Soccorso Alpino e Vigili del Fuoco. Mentre una squadra  del Soccorso Alpino iniziava l'avvicinamento, un tecnico del Saer ha guidato telefoniamente l'uomo verso una radura, nella quale si è poi fermato ed è stato individuato e recuperato  dall'elicottero dei Vigili del Fuoco decollato da Bologna. L'uomo sta bene e ha potuto fare rientro alla propria automobile.