Vezzano, la Pinetina presa d’assalto nel giorno della riapertura

Molte le famiglie, pochi gli assembramenti. Sold out anche il punto ristoro. La Provincia, con un investimento da 90.000 euro, ha riqualificato l’edificio

VEZZANO. Ha riaperto il parco pubblico “La Pinetina”. La cerimonia di apertura è avvenuta sabato mattina primo maggio alla presenza del sindaco vezzanese Stefano Vescovi, del primo cittadino di Albinea Nico Giberti (in rappresentanza del presidente della Provincia) e del presidente Uisp Azio Minardi. Buono l’afflusso di visitatori nonostante la giornata non bella dal punto di vista meteorologico. In compenso, domenica, con un giornata soleggiata, la presenza è stata massiccia, con un afflusso costante fin dal mattino e pienone nel pomeriggio, con i due parcheggi strapieni e gli automobilisti che hanno parcheggiato un po’ ovunque.

Tantissime le famiglie con bambini che hanno familiarizzato con i pavoni, con il somarino e con i caprioli che, per niente spaventati, si avvicinavano ai visitatori, per la gioia dei bambini, che non credevano ai loro occhi.


Preso d’assalto il punto ristoro, con gli addetti Uisp gentili e professionali. I tanti visitatori non hanno però creato situazioni rischiose con assembramenti: sono stati disciplinati con mascherine e rispettando le distanze consigliate, evidentemente consapevoli dei pericoli ancora incombenti dal punto di vista sanitario, e rispettosi delle disposizioni per contenere il virus. Il parco, che ha ripreso a chiamarsi “La Pinetina”, era chiuso da circa 18 mesi per lavori di restauro dell’edificio centrale e per la pandemia. La Provincia, con un intervento da 90.000 euro, ha di nuovo reso efficiente l’edificio, ora ristrutturato, con ambienti confortevoli e nuovi servizi. La nuova gestione è stata affidata per concorso all’Uisp. La Provincia e il Comune di Vezzano, enti che hanno in mano il parco, ora possono offrire ai visitatori e alle famiglie un’area verde vicino alla città di notevole interesse naturalistico-ambientale e adatto al benessere psico-fisico. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA