Un cittadino segnala un'auto abbandonata, dentro c'è un chilo di hascisc

Il ritrovamento è stato fatto a Veggia di Casalgrande dalla polizia locale. Ora sulla vicenda indaga la Procura

CASALGRANDE. Quando cittadini e forze dell'ordine collaborano è possibile ottenere ottimi risultati: è questo il caso del ritrovamento di un importante quantitativo di stupefacenti avvenuto a Casalgrande sabato scorso, dopo una segnalazione anonima.

I fatti si sono svolti sabato 24 aprile a Veggia. Un cittadino ha segnalato la presenza di un veicolo sospetto in un parcheggio. Sul posto sono intervenuti gli operatori della polizia locale del presidio di Casalgrande.

L'automobile non aveva a bordo nessuno, ma in compenso all'interno era depositato un quantitativo di stupefacente non indifferente: un chilogrammo di hascisc. Resta da capire perché la droga si trovasse in quell'auto: sull'accaduto indaga la Procura di Reggio Emilia.