Ora si cerca la pistola usata

A sinistra i carabinieri davanti al bar Cristal di Novellara pochi minuti dopo la sparatoria di martedì; in alto il comandante della stazione di Campagnola, il maresciallo maggiore Angelo Saviano, che ha convinto Ferdinando Russo ad arrendersi.