Novellara, catturato dai carabinieri l'autore della sparatoria. Era in fuga da sei ore

L'uomo, un 35enne, è stato intercettato dai militari mentre stava tornando proprio in paese

NOVELLARA. E' durata sei ore la fuga dell'autore della sparatoria di questo pomeriggio al bar Cristal di Novellara, dove sono stati feriti un albanese di 36 anni raggiunto dai proiettili e la barista moglie dell'aggressore, anch'essa di 36 anni.

A intercettare il criminale i carabinieri di Guastalla, che lo hanno bloccato proprio mentre stava tornando in auto in paese. Portato in caserma, sarà sentito a breve dal pm di turno, Piera Giannusa.

Sparatoria a Novellara, la sindaca Carletti: "Gesto gravissimo e intollerabile"

Secondo una prima ricostruzione, l'uomo è entrato nel bar gestito assieme alla moglie, aggredendo lei e sparando alcuni colpi di pistola in direzione dell'albanese che era in sua compagnia in quel momento.

Sparatoria a Novellara, le indagini dei carabinieri davanti al bar Cristal

Almeno un proiettile ha raggiunto l'uomo, ferendolo in modo serio. Quindi la fuga dell'aggressore in auto.