Coronavirus, due morti e 93 nuovi positivi a Reggio Emilia

A perdere la vita un uomo di 64 anni e una donna di 81. In regione 740 nuovi contagiati e 27 decessi

REGGIO EMILIA. Due morti e 93 nuovi positivi, di cui 50 sintomatici. E' l'ultimo bilancio sulla diffusione del Covid nella nostra provincia. A perdere la vita a causa del virus un uomo di 64 anni e una donna di 81.

Dei nuovi contagiati, 69 sono riconducibili a focolai già noti mentre per 71 (classificati come sporadici) sono in corso gli accertamenti.

Una persona è stata ricoverata in terapia intensiva, cinque in altri reparti. Le altre 134 persone sono invece in isolamento domiciliare.

Il totale di positivi, dall'inizio della pandemia, sul nostro territorio sale quindi a 43.352. Sono 231 i pazienti ricoverati tra ospedali e alberghi Covid, mentre 28 persone si trovano in terapia intensiva (tre in meno rispetto all'ultimo bollettino) e 4.149 in isolamento.

A livello regionale, il numero di positivi dall'inizio della pandemia ha raggiunto quota 359.941, di cui 740 nell'ultima giornata a fronte di 28.134 tamponi eseguiti. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti è dunque del 2,6%. L’età media dei nuovi positivi è 39,1 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Modena in testa con 135 nuovi casi, seguita da Bologna (128). Poi Reggio Emilia (93) e Parma (76); quindi Rimini (68), Ravenna (64) e Cesena con 60 casi; Piacenza (47), Forlì (31), Ferrara (30), e infine il circondario Imolese (8).

Le persone complessivamente guaritesono 3.032 in più rispetto al giorno precedente e raggiungono quota 286.311.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, sono 60.963 (2.319 in meno rispetto all'ultimo bollettino). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 58.501 (2.230 in meno), il 96% del totale dei casi attivi.

In regione si sono registrati 27 nuovi decessi, compresi i due nel reggiano: 7 a Bologna (4 uomini di 75, 83, 86 e 87 anni e 3 donne di 73, 78 e 83 anni), 5 a Ravenna (3 donne di 77, 90 e 106 anni e 2 uomini di 72 e 74 anni), 4 a Modena (3 donne di 76, 89 e 94 anni e 1 uomo di 72 anni), 3 a Ferrara (2 uomini di 66 e 69 anni e 1 donna di 90 anni), 3 in provincia di Forlì-Cesena (3 uomini di 75, 77 e 92 anni), 3 a Parma (3 uomini di 64, 84 e 98 anni). Non si registrano decessi in provincia di Piacenza e di Rimini.

In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 12.667. A Reggio Emilia 1.254.