Sorpreso in piazzale Europa con 14 dosi di hascisc, arrestato un 25enne

Reggio Emilia, i fatti risalgono a domenica pomeriggio. I carabinieri hanno controllato anche la stanza d'albergo in cui l'uomo alloggiava trovando materiale per il confezionamento e 400 euro in contanti

REGGIO EMILIA. E' stato sorpreso con 14 dosi di hascisc e in albergo aveva materiale per confezionare droga e 400 euro in contanti. Per questo motivo un 25enne originario del Gambia, Jassey Kawsu, è stato arrestato dai carabinieri.

L’arresto è avvenuto ieri pomeriggio nel corso di uno dei tanti servizi in piazzale Europa, dietro la stazione ferroviaria.

Alla vista dei militari l'uomo ha cercato di allontanarsi, ma questo suo comportamento non ha fatto altro che attirare le loro attenzioni. Raggiunto e fermato, è stato sottoposto a un controllo durante il quale sono emerse le dosi già confezionate di hascisc: dodici, del peso di oltre 4 grammi, erano nascoste in un pacchetto di sigarette; altre due erano nella tasca dei jeans. Nel portafoglio c'erano 76 euro in contanti. 

Alla luce di quanto trovato, i carabinieri hanno deciso di controllare anche il luogo in cui il 25enne aveva il domicilio. Le intuizioni dei militari si sono rivelate corrette, dal momento che nella stanza d'albergo in cui alloggiava è stato scoperto materiale per il confezionamento e circa 400 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio.

Stupefacente e danaro sono stati sequestrati, e l'uomo è stato arrestato.