Rinviato il tour del Liga, Campovolo in stand by

Le date europee saranno recuperate nel 2022 mentre la Rcf Arena resta ancora in attesa dell’inaugurazione ufficiale 

REGGIO EMILIA. A un anno di distanza arrivano di nuovo, giorno dopo giorno, gli aggiornamenti o meglio gli annunci, causa Covid, dei rinvii dei tour delle rockstar. Anche quelle di casa nostra. In pausa “live” dall’inizio della pandemia che ha fermato l’orologio del mondo dello spettacolo e della cultura.

«A causa del perdurare dell’emergenza sanitaria e alla luce delle vigenti disposizioni ministeriali – si legge in una nota – il tour “Europe” di Luciano Ligabue viene rinviato al 2022».


Per quanto riguarda invece l’evento “Trent’anni in un (nuovo) giorno”, già programmato per lo scorso e attualmente previsto per il 19 giugno 2021 alla Rcf Arena di Reggio Emilia (Campovolo) ancora in attesa di essere inaugurata, «verranno fornite tutte le informazioni entro il 15 aprile». Questo per ora l’annuncio ufficiale che mette provvisoriamente in stand by “il giorno dei giorni”.

Per quanto riguarda il tour europeo del Liga, sono queste le nuove date da segnarsi in agenda: 20 maggio 2022 al Razzmatazz di Barcellona (recupero del 29 maggio 2021); 22 maggio 2022 allo Shepherd's Bush Empire di Londra (recupero del 21 maggio 2021); 25 maggio 2022 al Cirque Royal di Bruxelles (recupero del 26 maggio 2021); 26 maggio 2022 al Bataclan di Parigi (recupero del 27 maggio 2021). Sono state invece annullate le date di Monaco, Stoccarda e Amsterdam. I biglietti già acquistati in prevendita, restando al tour europeo, rimangono validi per le nuove date corrispondenti.

Per ulteriori informazioni sui biglietti è possibile già da ora consultare www.friendsandpartners.it oppure rivolgersi alle società di biglietteria attraverso cui è stato effettuato l’acquisto. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA