Comer Industries riduce i suoi consumi

REGGIOLO. Comer Industries, principale player globale nella progettazione e produzione di sistemi avanzati di ingegneria e soluzioni di meccatronica, ha depositato il Progetto di relazione Finanziaria Consolidata e il suo primo bilancio di sostenibilità, dimostrazione dell’impegno quotidiano e concreto che il gruppo ha deciso di assumersi con il progetto Our Bright Impact che abbraccia i 17 global goals delle Nazioni Unite per l’agenda 2030. In un anno impegnativo come il 2020, Comer Industries ha rafforzato la propria dedizione verso la sostenibilità attraverso l’impegno concreto nella riduzione dei consumi energetici e la lotta ai cambiamenti climatici arricchendo il parco di impianti fotovoltaici con una nuova installazione e avviando un piano di progressivo incremento della quota di energia elettrica approvvigionata da fonti rinnovabili certificate.

Nel 2020 il Gruppo ha abbassato i consumi energetici del 4%, i rifiuti pericolosi del 17% e le emissioni del 9%. —


© RIPRODUZIONE RISERVATA