Il Pug intercomunale premiato dalla Regione

CADELBOSCO SOPRA. La giunta regionale ha approvato la graduatoria e il piano di finanziamento per gli anni 2021 e 2022 agli enti che hanno partecipato al bando per l’erogazione di contributi volti a favorire la formazione dei nuovi Piani urbanistici generali. I Comuni di Cadelbosco Sopra, Bagnolo in Piano e Castelnovo Sotto hanno deciso di intraprendere un percorso comune, prevedendo la costituzione di un Ufficio di Piano unico per entrambi, volto alla creazione di un nuovo Piano urbanistico generale intercomunale.

«Questa scelta, che rappresenta una sfida sia dal punto di vista politico – spiegano – che tecnico, ma che dà anche grandi potenzialità nell’ottica della programmazione e dello sviluppo del territorio, è stata premiata dalla Regione con la concessione di un contributo alle spese di redazione del Pug pari a 50.000 euro».


Il contributo servirà a liberare pari risorse da reinvestire sulle tre comunità. Il contributo sarà suddiviso nelle annualità 2021 e 2022.

L’Unione Terra di Mezzo è risultata essere l’unica realtà reggiana a rientrare tra i venti progetti ammessi a contributo dalla Regione.

Gli amministratori dei tre Comuni hanno ringraziato del lavoro svolto gli uffici competenti che hanno lavorato alla redazione del progetto. —

M.P.

© RIPRODUZIONE RISERVATA