Morto Pellegrino Sassi membro del coro locale e autista di scuolabus

Pellegrino Sassi

Canossa, aveva 75 anni. I funerali si svolgeranno mercoledì 31 marzo alle 14.30 con destinazione cimitero di Vedriano.

CANOSSA. È morto Pellegrino Sassi, all’età di 75 anni, a causa di una malattia. Era l’autista del servizio di trasporto scolastico comunale delle scuole di Ciano d’Enza e della scuola d’Infanzia “San Giuseppe”, alpino e corista del Coro di Canossa. Gli amici del Coro Canossa e schola cantorum di lui scrivono: «Caro Pellegrino, anche tu oggi sei andato avanti. Ti accompagnano nel tuo viaggio le note di tanti concerti, le strade di tanti viaggi e trasferte, i ricordi di tante giornate allegre, delle tante serate dei martedì di prova, dei simpatici momenti che in quasi trent’anni di Coro ci hanno visto fianco a fianco, tu sempre con noi a donarci calore e amicizia. A noi resterà il ricordo di momenti indimenticabili in tua compagnia. Un corista, soprattutto un corista alpino, lo è per sempre, e tu sarai sempre con noi, tra le note che speriamo di tornare a cantare, tra le melodie che saliranno al cielo, nei nostri cuori. Ciao Pellegrino».

Anche l’amministrazione comunale e il sindaco di Canossa Luca Bolondi esprimono «un profondo cordoglio per la scomparsa di Pellegrino Sassi». «Lo ricorderemo per la sua disponibilità e l’amore per il suo lavoro, per Pellegrino i bambini erano la sua vita, il sorriso e un saluto non gli mancava per nessuno». Sassi lascia la moglie Roberta, la figlia Barbara, il figlio Stefano, i nipoti e una sorella. I funerali si svolgono oggi alle 14.30 con destinazione cimitero di Vedriano di Canossa.