Sorpreso a spacciare al parco, denunciato un 17enne

Reggio Emilia, i carabinieri hanno assistito a uno scambio di droga con una sua coetanea. Entrambi nei guai

REGGIO EMILIA. Un ragazzo di 17 anni è stato sorpreso dai carabinieri mentre vendeva marijuana a una ragazzina sua coetanea in un parco cittadino.

Dopo quanto successo i militari l'hanno perquisito trovandogli addosso i soldi appena incassati (quattro euro per mezzo grammo di marijuana) e altri quattro grammi della stessa droga. 

I controlli si sono poi spostati a casa del 17enne: materiale per il confezionamento (tre bustine) è stato trovato nel cassetto della scrivania della sua camera da letto, mentre dall'esame del cellulare, sequestrato, sono stati trovati messaggi che rimandavano palesemente all'attività di spaccio.

Alla luce degli elementi acquisiti il 17enne è stato denunciato e la giovane cliente segnalata quale assuntrice. Sono poi stati entrambi affidati ai genitori.