«La priorità è garantire un progetto di rilancio»

RIO SALICETO. «L’assegnazione effettiva al gruppo Keestrack del ramo d’azienda Goldoni è una buona notizia – commenta Benedetta Fiorini, deputata reggiana della Lega – . Come Lega abbiamo seguito fin dall’inizio, specie nei momenti più difficili, tutta la vertenza che ora si è conclusa positivamente grazie alla responsabilità di tutti gli attori coinvolti. Garantito il presente, adesso bisogna rimboccarsi le maniche per programmare il futuro: 110 posti di lavoro sono salvi, ma allo stesso tempo occorre fornire certezze a tutta la filiera, in particolare ai 69 lavoratori in esubero, di cui quindici usciti non su base volontaria, e all’indotto. L'altra priorità è garantire un progetto di rilancio. La vertenza è conclusa, ma il nostro impegno per i diritti dei lavoratori e lo sviluppo sano del territorio non si fermerà di certo qui». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA