Bellelli: «Grazie a chi non si è dato per vinto»

CARPI. Il sindaco di Carpi, Alberto Bellelli, insieme al primo cittadino di Rio Saliceto, Lucio Malavasi, ha seguito da vicino ogni tappa della vertenza Goldoni.

«L’azienda di Migliarina passa definitivamente al gruppo Keestrack con un decreto del Tribunale di Modena – afferma Bellelli –. Si chiude così una lunga vertenza sindacale, che ha salvato l’azienda e 110 posti di lavoro. Una ringraziamento va alle organizzazioni sindacali, alle lavoratrici e ai lavoratori, che non hanno mai mollato, e all’assessore regionale Vincenzo Colla che ha seguito passo passo tutti i diversi passaggi».


Bellelli, alla festa dell’Unità a Ponte Alto, Modena, ha consegnato una lettera da parte dei lavoratori, chiedendo l’attenzione del Governo. La questione è diventata nazionale e sono stati organizzati più tavoli di confronto al Mise (ministero dello Sviluppo economico), presieduti dalla sottosegretaria Alessandra Todde, per sensibilizzare la precedente proprietà cinese nei confronti delle esigenze dei lavoratori. —

© RIPRODUZIONE RISERVATA