L’assessore Panari «L’ho fatto senza paura»

SAN MARTINO IN RIO. «Sono felice di aver dato il mio contributo e ringrazio il sistema sanitario nazionale. Non vedevo l’ora». L’assessore comunale alla scuola di San Martino in Rio, Matteo Panari, si è appena vaccinato. Ha potuto farlo perché docente.

«Sono stato vaccinato con Astrazeneca – racconta – nessun timore: è necessario affidarsi alla scienza, riconoscendo le competenze, rimanendo sordi alle voci delle sirene che ci vogliono spaventati e vulnerabili. Viviamo un momento di grande difficoltà, non dobbiamo fare quello che vogliamo, ma quello che si deve e oggi il nostro dovere di cittadini è vaccinarci, non esiste altra soluzione per uscire dalla pandemia».


E continua: «Ho letto che molti colleghi stanno disdicendo la prenotazione: è un errore. Il vaccino dopo un anno è un miracolo e deve essere di tutti. Per questo bisogna richiedere alla Commissione Ue di rendere vaccini e cure anti-pandemiche accessibili gratuitamente come promuove la campagna “No Profit on Eu pandemic”». —

© RIPRODUZIONE RISERVATA