Coronavirus, picco di ricoveri in provincia di Reggio Emilia: 12 in un giorno, due i malati in Rianimazione

Sono 246 i nuovi contagiati reggiani, tre i morti nelle ultime 24 ore

REGGIO EMILIA. Cresce vertiginosamente il numero dei ricoverati Covid in provincia di Reggio Emilia: dodici nelle ultime 24 ore, due dei quali in terapia intensiva.

Sono invece 246 i nuovi contagiati, 135 dei quali ricondotti a dei focolai, mentre sono tre le vittime reggiane registrate alle 12: tre uomini, di cui uno di 84 anni e due di 86, residenti ad Albinea, Bibbiano e in città. Sale quindi a 1.105 il totale dei decessi in provincia dall'inizio della pandemia.

Ancora casi e ricoveri in aumento anche nel resto dell'Emilia Romagna, dove si registrano 2.545 positivi in più rispetto a ieri, (1.101 gli asintomatici) su un totale di 38.231 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (percentuale positività 6,7%, età media 41,7 anni).

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 48.128 (+1.450 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o prive di sintomi, sono complessivamente 45.269 (+1.367), il 94% del totale. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 259 (+8 rispetto a ieri), 2.600 quelli negli altri reparti Covid (+75). Venticinque i decessi, a fronte dei 40 registrati nella giornata di ieri. Questi i dati registrati alle 12 di oggi: alle 15 erano state somministrate complessivamente 432.404 dosi di vaccino. Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 270.155 casi di positività e 10.675 decessi.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 562 nuovi casi e Modena con 442 (entrambe da oggi in zona rossa); poi Ravenna (249), Reggio Emilia (246), Rimini (219), Cesena (208), Parma (169) e Ferrara (152). Seguono il territorio di Forlì (126), il circondario di Imola (111) e la provincia di Piacenza (61).

Dei 25 nuovi decessi, 6 sono in provincia di Forlì-Cesena (2 donne di 87 e 93 anni e 4 uomini di 60, 80, 82 e 87 anni), 4 in provincia di Ferrara (2 donne di 75 e 91 anni e 2 uomini di 84 e 87 anni), 4 in provincia di Modena (1 donna di 90 anni e 3 uomini di 66, 75 e 80 anni), 4 in provincia di Rimini (1 donna di 99 anni e 3 uomini di 83, 92 e 94 anni), 3 in provincia di Reggio-Emilia (3 uomini di cui uno di 84 anni e due di 86), 2 in provincia di Bologna (1 donna di 99 anni e un uomo di 72 anni), 1 in provincia di Piacenza (un uomo di 93 anni) e 1 in provincia di Parma (1 donna di 90 anni). Non si registrano decessi di persone residenti in provincia di Ravenna.