Reggio Emilia, la polizia locale sequestra 2 chili di droga vicino al Modolena

REGGIO EMILIA  Oltre due chili di droga tra hascisc e marijuana sono stati sequestrati ieri a Reggio Emilia dalla polizia locale, in un'operazione condotta dal nucleo antidegrado con l'unità cinofila. Lo stupefacente è stato rinvenuto nei pressi delle case abbandonate di via Antonio da Genova e nascosto tra la vegetazione dell'argine del torrente Modolena che costeggia la linea ferroviaria locale Reggio Emilia-Ciano.

Sequestrati anche un bilancino di precisione e tre coltelli da cucina, con lama di circa 30 centimetri. Il materiale e la droga - del valore sul mercato di circa 10.000 euro - sono stati messi a disposizione della procura reggiana per il prosieguo delle indagini.